Trapianto di barba e baffi

Proprio come nel trapianto di capelli, gli innesti vengono prelevati dall'area donatrice principale che è la nuca. Tuttavia, nel trapianto di barba e baffi, si preferiscono gli innesti singolari per ottenere un aspetto più naturale.

Il trapianto di barba o baffi è molto simile al trapianto di capelli. Gli innesti vengono nuovamente estratti dal donatore principale che è la nuca. La differenza è che, per ottenere un aspetto più naturale, si utilizzano gli innesti follicolari singoli, non quelli doppi o tripli. Può essere eseguito sia con tecnica Sapphire che DHI.

ALL DIAMOND CENTER

Ottieni un trattamento esperto per la tua vita

Contatti

DHI (Direct Hair Implantation) è la tecnica in cui gli innesti estratti vengono inseriti nell'area del trapianto con penne implantari automatiche Choi.

In alcuni casi, i capelli possono essere trapiantati preservando la lunghezza e la forma dei capelli esistenti. In questo metodo di trapianto di capelli, viene rasata solo l'area tra le due orecchie, che è l'area donatrice. È generalmente preferito dalle persone con i capelli lunghi. Poiché l'operazione di trapianto di capelli non sarà ovvia, il paziente può tornare alla sua vita normale e lavorare in breve tempo. Le persone che hanno una vita sociale intensa e attiva preferiscono questa procedura. Ma il tempo di guarigione potrebbe richiedere più tempo e mantenere l'igiene dell'area trapiantata può essere più difficile.

La FUE è la moderna tecnica di estrazione. È completamente diverso dalla tecnica FUT in quanto non vengono eseguiti tagli durante l'estrazione e non lascia una grossa e brutta cicatrice nell'area donatrice. L'estrazione viene eseguita una ad una con un micromotore e l'area donatrice torna allo stato originale in breve tempo.

In questa tecnica viene utilizzata una vera punta di zaffiro. È molto sottile e non irrita la pelle come le altre cose usate per l'apertura dei canali. Non lascia cicatrici e dona la massima naturalezza in quanto la direzione e la profondità sono date a mano con la punta in zaffiro durante l'apertura dei canali.